Home » Viaggi » Acrobati e magia. A Ragusa è tempo di “Ibla Buskers”

Acrobati e magia. A Ragusa è tempo di “Ibla Buskers”

Il primo spettacolo fu organizzato quasi per gioco nel 1995. Erano presenti solo una decina di artisti, di cui soltanto un paio stranieri e il resto locali. Da quella prima edizione sono passati ormai 22 anni e oggi IBLA BUSKERS è uno dei festival degli artisti di strada più apprezzati d’Italia e forse anche del mondo. Organizzato ogni anno all’inizio dell’autunno, non solo offre divertimento fino a tarda notte ma anche la bellezza mozzafiato di Ragusa Ibla, il quartiere dalla struttura medievale protagonista di tanti episodi de Il Commissario Montalbano.

Artisti di strada per le vie di Ibla

Per le stradine strette di questa collina, antico centro storico di Ragusa che oggi è divenuto quasi una realtà a parte, un mondo incantato che di sera si colora di luci arancioni che rendono d’oro i palazzi e le chiese barocche, si improvvisano spettacoli di magia, di mangiafuoco, di abilità acrobatica che vedono come palcoscenico qualsiasi angolo o piazzetta. La gente (60.000 spettatori l’anno) si raduna sui gradini di una chiesa, sul muretto di un cortile, sulle panchine di un parco, senza pagare un centesimo, liberi di spaziare e di cambiare “set” e rappresentazione in qualsiasi momento. L’edizione 2017 andrà in scena dal 5 all’8 ottobre e tutte le informazioni saranno presenti a breve sul sito www.iblabuskers.it . 

Dove alloggiare a Ibla

Per godervi lo show dovrete alloggiare nella splendida Ragusa, ma prenotando per tempo troverete posto nelle strutture ricettive di Ibla e ne vale davvero la pena perché dormire e risvegliarvi in piena era barocca è un’emozione da provare. Noi vi segnaliamo alcuni B&B che abbiamo provato e che sono tra i migliori della zona. Uno su tutti: LE FIORIERE, nella piazza centrale di Ibla, dentro un palazzo del ‘700. I prezzi sono un po’ alti, ma al contrario di molti offre parcheggio interno, giardino e piscina.  VISTA SUL DUOMO, situato a pochi passi dallo spettacolare duomo di San Giorgio. L’ORTO SUL TETTO, deliziosa e antica casetta colorata con terrazzino panoramico. Tra gli hotel, lo spettacolare SAN GIORGIO PALACE scavato letteralmente nella roccia bianca che forma la collina di Ibla!  (foto di Grazia Musumeci –Ibla Buskers 2013 (c) )

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Ai piedi dell’Etna si scatena la “Festa dei Fiori”

Carnevale è finito? Forse per voi, non per gli abitanti di Acireale (Catania), patria del ...

Condividi con un amico