Home » Viaggi » Il Sud Africa in treno con Rovos Rail

Il Sud Africa in treno con Rovos Rail

Avete mai pensato di viaggiare in Africa col treno? Forse no, immaginando vagoni affollati di gente di ogni tipo, in precarie condizioni igieniche e lentissimi. Ma vi sbagliate. Dovete assolutamente provare i treni ROVOS RAIL dal Sud Africa allo Zimbabwe, per un’esperienza davvero unica al mondo e comodissima! A partire dal benvenuto, che avviene con un cocktail alla stazione di partenza di Pretoria (Sud Africa).

La ferrovia più lunga del mondo

L’esperienza prosegue poi dentro il treno, nei vagoni con cabine lussuose, arredate con cura e fornite di ogni confort moderno, incluso bagno privato, cibi o bevande preferite in frigobar, perfino gli occhiali da sole se volete godere il panorama senza rischi! Taglierete in treno il Tropico del Capricorno, viaggiando per i paesaggi selvaggi del Sud Africa e passerete il confine entrando nello Zimbabwe. L’itinerario che qui descriviamo si svolge in due giorni: il primo giorno toccherete le città di Pretoria, Bulawayo e la moderna Matabeland. Il secondo giorno percorrerete la “ferrovia diretta più lunga del mondo”, ben 114 chilometri attraverso il Parco Nazionale di Hwange, ammirando gli animali selvatici liberi nel loro habitat.

Treni bellissimi e unici al mondo

L’offerta Rovos Rail, però, comprende una vasta tipologia di itinerari che possono durare anche cinque o quindici giorni sempre tra Sud Africa e Zimbabwe. Uno di questi arriva fino alle Cascate Victoria del fiume Zambesi (foto piccola) e vi permetterà di passare dal Botswana. Potrete saperne di più andando sul sito www.rovos.com oppure sul sito MARTINENGO  e conoscerete storia e segreti della compagnia che quest’anno festeggia il 28° anniversario della fondazione. Dal primissimo viaggio ad oggi, la Rovos ha saputo conquistarsi un posto di prestigio e fiducia presso i migliori tour operator del mondo e presso milioni di viaggiatori avventurosi. Tra i tanti treni vi consigliamo  “Pride of Africa” è un’esperienza senza pari che permette ai viaggiatori di godere dell’eleganza sfarzosa del treno più lussuoso al mondo, completo di cucina 5 stelle! Ogni treno può portare fino a 72 passeggeri in 36 cabine, possiede una carrozza panoramica, un vagone “lounge” con veranda, e ovviamente come detto prima il vagone ristorante di alto livello. 

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Gli under-20 preferiscono il treno

Li hanno battezzati “Generazione Z”, nel senso di “zero”, ma non perché non valgano nulla ...

Condividi con un amico