Home » Viaggi » Mangasia, strepitosa mostra a Roma

Mangasia, strepitosa mostra a Roma

Mangasia: Wonderlands of asian comics, è la prima mostra al mondo sulla storia del fumetto asiatico ospitata a Palazzo delle Esposizioni a Roma fino al prossimo  21 gennaio 2018.

Presentata dal Barbican Centre di Londra in collaborazione con The next Exhibition e curata da Paul Gravett con un team di oltre 20 esperti, la mostra arrivanella Capitale in anteprima mondiale pronta a conquistare i cultori del genere con 281 tavole originali, 200 fumetti e 300 autori dall’intero continente.

L’esposizione propone ai visitatori un viaggio lungo oltre due secoli di storia del fumetto, dalle prime forme rintracciabili nei libri indiani e nelle stampe ukiyo-e giapponesi fino ai popolarissimi webtoon per smartphone realizzati in Corea del sud.

Tra le chicche in mostra i primissimi numeri di Modern Sketch, rivista satirica di grande successo nella Cina anni ’30 e poi ancora le controverse tavole del ”Viaggio in Occidente a fumetti” di Zhang Guangyu, ma anche l’Astro Boy di Tetsuwan Atomu fino all’immensa scultura gonfiabile firmata dell’artista contemporanea Aya Takano,

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Quella famiglia toscana che non conosce dolore …

Questa sindrome si conosceva, al punto che se ne parla anche in alcune puntate dei ...

Condividi con un amico