Home » Viaggi » Ad Agrigento per la Sagra del Mandorlo in Fiore

Ad Agrigento per la Sagra del Mandorlo in Fiore

Se volete un’idea per una vacanza marzolina, puntate sulla Sicilia e sulla “Sagra del Mandorlo in Fiore” di Agrigento. La sagra, che si mette in scena dal  1945, è cambiata anche climaticamente nel tempo, infatti ormai i mandorli in Sicilia fioriscono agli inizi di gennaio ma le date dello spettacolo continuano a cadere tra febbraio e marzo ogni anno. Nel 2018, saranno dal 3 all’11 marzo.

Folklore internazionale tra i Templi

Nel corso degli anni è cambiato anche il senso della manifestazione. Non più solo una festa della tradizione siciliana ma un festival autentico di tutto il folklore del Mediterraneo, dall’Europa al Medio Oriente all’Africa. Di recente si è aperta la strada anche alle tradizioni di nazioni più lontane del mondo come Russia, Messico, Colombia… . La 73a edizione che si tiene quest’anno, organizzata come sempre dal Comune e dal Parco Archeologico che gestisce la Valle dei Templi, con il patrocinio UNESCO, vedrà diverse nazioni impegnate in laboratori artistici, concerti, spettacoli, cucina, degustazioni, fiaccolate e tanta tantissima solidarietà umana (il programma qui: https://www.facebook.com/events/2029945670625349/ ) .

Come arrivare e dove dormire

Se volete anche voi far parte della festa, pensate a un vostro soggiorno ad Agrigento. Per arrivare nella antica capitale della cultura greca dovrete atterrare all’aeroporto di Catania o a quello di Comiso (Ragusa) e da lì tramite i collegamenti bus (rispettivamente SAIS e autolinee SAL) raggiungere la città dei Templi. Se arrivate in macchina dovrete comunque percorrere l’autostrada A19 o da Palermo o da Catania e poi uscire per imboccare le Statali 121, 189 o 640. Per alloggiare ad Agrigento, vi segnaliamo Hotel della Valle (di lusso), Mille e Una Notte, oppure i B&B  Miravalle, Liolà, San Leone, La Casetta di Lu.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Ai piedi dell’Etna si scatena la “Festa dei Fiori”

Carnevale è finito? Forse per voi, non per gli abitanti di Acireale (Catania), patria del ...

Condividi con un amico